Termini e condizioni

San Patrignano offre la possibilità di variare la composizione delle proposte a catalogo per gli ordini superiori a 50 confezioni. Per ordini di quantitativi minori, è previsto un supplemento per il servizio di personalizzazione della composizione, da quantificare in fase di preventivo.

In caso di mancanza di disponibilità di uno o più prodotti SanPatrignano si riserva di proporre un articolo sostitutivo.

Quanto non specificato nella descrizione della composizione è da ritenersi non compreso.

Per le aziende sono previste spese di spedizione in funzione di destinazioni, pesi e volumi e per il servizio di facchinaggio con consegna a piani diversi da quello terreno.

CONSEGNE A SINGOLI DESTINATARI:
Il Cliente può richiedere che le confezioni siano consegnate direttamente ai destinatari finali del dono. In tal caso dovrà fornire gli indirizzi e i recapiti telefonici dei destinatari entro il 23 novembre 2018. Le confezioni spedite singolarmente sono corredate di un imballo supplementare protettivo senza nessun costo extra.
Questo servizio è valido per tutto il territorio nazionale.

CONSEGNA:
Le consegne vengono effettuate solo durante i normali orari lavorativi all’indirizzo indicato dal Cliente e secondo le modalità specificate. Il Cliente dovrà verificare la merce allo scarico e/o al ritiro (numero, integrità e tipologia dei colli ordinati) ed in caso di anomalie darne segnalazione scritta sul documento di trasporto.

RITIRO DIRETTO SENZA ALCUN ADDEBITO:
Il Cliente può comunque effettuare il ritiro diretto (dopo aver ricevuto la conferma di merce pronta) presso il nostro magazzino senza alcun addebito.

METODI DI PAGAMENTO:
Per acquisti diretti sia aziendali sia privati è previsto il pagamento con bonifico bancario anticipato.
Per acquisti online è previsto il pagamento con Paypal.
Nella causale del bonifico bancario dovrà essere riportato nome e cognome del Cliente e per le aziende la ragione sociale.

SPESE DI SPEDIZIONE:
Le spese di spedizione addebitate al cliente (privato), con destinazione su territorio nazionale sono di 12 euro per ciascun indirizzo di destinazione. Per più confezioni spedite al medesimo indirizzo le spese di spedizione saranno di 12 euro.

DIRITTO DI RECESSO:
I diritti del Cliente Consumatore sono tutelati dal D. Lgs 206/2005.
Il Cliente Consumatore ha il diritto di recedere dal contratto, anche parzialmente, senza spiegazioni e senza aggravio di spese, a condizione che il recesso sia comunicato mediante raccomandata A/R a San Patrignano, via San Patrignano 53, 48753 Coriano (RN), entro 14 giorni a partire dal giorno in cui la merce è stata consegnata.
Tale comunicazione di recesso dovrà specificare la volontà di recedere dall’acquisto ed il prodotto o i prodotti per i quali si intende esercitare il diritto di recesso, allegando copia del documento di consegna (fattura, scontrino o ricevuta di consegna).
Se il recesso sarà stato esercitato conformemente alle modalità descritte, provvederemo a rimborsare la somma versata per l’acquisto del prodotto entro 14 giorni dalla data in cui siamo venuti a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente.
Il Cliente sarà responsabile della diminuzione di valore dei prodotti, oggetto del successivo recesso, risultante da una manipolazione diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei prodotti medesimi. Fermo tutto quanto sopra, ai sensi dell’art. 59 del Codice del Consumo, il diritto di recesso è escluso, tra gli altri, nei seguenti casi:
-acquisto di prodotti sigillati, aperti dal cliente
-acquisto di beni soggetti per loro natura a rischio di deterioramento o di scadenza rapida (es. prodotti alimentari freschi e deperibili)
-acquisto di beni confezionati su misura o personalizzati (ad es. prodotti di gastronomia); acquisto di prodotti che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e che sono stati aperti dopo la consegna;”

PRIVACY:

La società Comunità San Patrignano Società Cooperativa Sociale, con sede in Coriano (RN) in via San Patrignano n. 53, P.IVA 04044850404 (in seguito “Titolare”) in qualità di Titolare del trattamento, La informa ai sensi dell’art. 13 Regolamento UE n.2016/679 (in seguito “GDPR”) che i Suoi dati saranno trattati con le modalità e per le finalità di seguito riportate:

  1. OGGETTO DEL TRATTAMENTO.

Il titolare tratta i dati personali, identificativi e non sensibili (es. nome, cognome, codice fiscale, P. Iva, email, numero telefonico, etc.) -in seguito “dati” – da Lei comunicati in occasione dell’instaurazione e/o esecuzione di rapporti contrattuali con il Titolare.

  1. FINALITA’ DEL TRATTAMENTO.

I Suoi dati vengono trattati:

  1. senza il Suo consenso espresso (art. 24 lett. a, b, c Codice Privacy e art. 6 lett. b, e GDPR) per le seguenti finalità di servizio:

– rispondere alle sue richieste di informazioni;

– concludere i contratti per i servizi del titolare;

– adempiere agli obblighi precontrattuali, contrattuali e fiscali derivanti da rapporti con Lei in essere;

– adempiere agli obblighi previsti dalla legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria o da un ordine dell’Autorità (es. in materia di antiriciclaggio);

– esercitare i diritti del titolare (es. diritto di difesa in giudizio per inadempimento contrattuale);

  1. Solo previo il Suo specifico e distinto consenso (artt. 23 e 130 Codice Privacy e art. 7 GDPR) per le seguenti finalità di informazione e marketing:

– permettere di registrarsi al sito web;

– permetterLe l’iscrizione al servizio di newsletter fornito dal Titolare e degli ulteriori servizi eventualmente da Lei richiesti;

–  via email, posta e/o sms e/o whatsapp e/o contatti telefonici, inviarle o comunicarle: newsletter, comunicazioni commerciali e/o materiale pubblicitario su prodotti o servizi offerti dal Titolare e rilevazione del grado di soddisfazione sulla qualità dei servizi;

– inviarLe email, posta e/o sms e/o whatsapp e/o contatti telefonici per l’esecuzione di iniziative promozionali in genere e/o invio di comunicazioni per iniziative di raccolta fondi e donazioni.

Lei può, comunque, revocare il consenso prestato per i trattamenti indicati sub B. in qualsiasi momento inviando senza formalità una e-mail in tal senso all’indirizzo specificato al punto 10.

Le segnaliamo che, se è già nostro cliente o fornitore, potremo inviarLe comunicazioni commerciali relative a servizi e prodotti del titolare analoghi a quelli di cui ha già usufruito, salvo il Suo dissenso (art. 130 comma 4 Codice Privacy).

Nel caso il titolare intenda trattare i Suoi dati per una finalità diversa da quelle descritte al presente paragrafo, Lei sarà informato prima di tale ulteriore trattamento.

  1. LEGITTIMI INTERESSI DEL TITOLARE.

I legittimi interessi del titolare consistono nel rispettare ed onorare le obbligazioni contrattuali sottoscritte dalle parti. Ai sensi dell’art. 6 GDPR la liceità del trattamento si basa sul consenso manifestamente espresso da parte dell’interessato.

  1. ACCESSO AI DATI E LORO COMUNICAZIONE.

I Suoi dati potranno essere resi accessibili per le finalità di cui al punto 2:

  1. a dipendenti e collaboratori del titolare nella loro qualità di incaricati e/o responsabili interni del trattamento e/o amministratori di sistema;
  2. a terzi soggetti (istituti di credito, società di trasporto, professionisti e consulenti esterni (ad es. il commercialista) ai soli fini della tutela del credito e della migliore gestione dei nostri diritti relativi al singolo rapporto commerciale) che svolgono attività in outsourcing per conto del titolare, nella qualità di titolari esterni autonomi o responsabili del trattamento nominati dal titolare.

Senza il Suo espresso consenso (art. 24 lett. a), b), d), del Codice Privacy e art. 6 lett. b) e c) GDPR) il titolare potrà comunicare i Suoi dati per le finalità di cui al punto 2.A. a Organismi di vigilanza, Autorità giudiziarie nonché a tutti gli altri soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge per l’espletamento delle finalità dette.

Detti soggetti tratteranno i dati nella loro qualità di autonomi titolari del trattamento.

I suoi dati non saranno diffusi.

La gestione e la conservazione dei dati avverrà su server (ubicati all’interno dell’Unione Europea) del titolare e/o di società terze incaricate e debitamente nominate quali responsabili al trattamento. I dati non saranno oggetto di trasferimento al di fuori dell’Unione Europea.

  1. FACOLTATIVITA’ / OBBLIGATORIETA’ DEL CONFERIMENTO.

Il conferimento dei dati per le finalità di cui al punto 2.A. è obbligatorio in quanto è richiesto dagli obblighi legali e contrattuali. L’eventuale rifiuto a fornirli o l’eventuale successiva mancanza di autorizzazione al loro trattamento potrà determinare l’impossibilità del titolare a dar corso ai rapporti contrattuali medesimi (l’interessato non riceve la prestazione, inadempimento contrattuale con relativa responsabilità, non assolvimento obblighi di legge con relative sanzioni legali, etc.). Il conferimento dei dati per le finalità di cui al punto 2.B. è, invece, facoltativo ed il loro mancato conferimento o la mancata autorizzazione al trattamento comporterà l’impossibilità di inviarLe newsletter, comunicazioni commerciali e/o materiale pubblicitario su prodotti o servizi offerti dal titolare e rilevazione del grado di soddisfazione sulla qualità dei servizi.

  1. TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI.

Fatti salvi i termini quinquennali o decennali di conservazione dei soli documenti e relativi dati di natura civilistica, contabile e fiscale come previsti dalle leggi in vigore, eventuali altri dati verranno conservati per 5 anni dalla cessazione del rapporto di erogazione/fornitura del servizio/prodotto salvo revoca del consenso o richiesta di cancellazione da parte Sua.

  1. DIRITTI DELL’INTERESSATO.

Salvi i casi di obblighi legali, interesse pubblico o esercizio di pubblici poteri, Lei ha diritto, in qualsiasi momento, di revocare il consenso al trattamento dei dati e, in questo caso, non si pregiudica la liceità del trattamento basato sul consenso espresso prima della revoca. L’art. 7 del Codice Privacy e l’art. 15 del GDPR Le conferisce, come interessato del trattamento, l’esercizio di specifici diritti, tra cui quello di ottenere dal titolare la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali e la loro messa a disposizione in forma intelligibile; il diritto di avere conoscenza dell’origine dei dati, della finalità e modalità del trattamento, della logica applicata al trattamento, degli estremi identificativi del titolare e dei soggetti cui i dati possono essere comunicati; il diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettificazione e l’integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge; il diritto di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei Suoi dati.

Il GDPR prevede il diritto all’oblio dei Suoi dati (art. 17), alla loro limitazione (art. 18), alla loro portabilità (art. 20) e, in caso di processo decisionale automatizzato (cd. profilazione), al loro trattamento umano (art. 22).

L’esercizio dei diritti non è soggetto ad alcun vincolo di forma ed è gratuito.

  1. TEMPI DI RISCONTRO ALLE ISTANZE.

In caso di richiesta da parte Sua di informazioni relative ai Suoi dati, il titolare darà riscontro al più presto – salvo che ciò si riveli impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato – e, comunque, non oltre 30 giorni dall’istanza. Eventuali impossibilità o ritardi da parte del titolare nel soddisfare le richieste verranno motivati.

  1. RECLAMI E RICORSI.

In caso si sentisse leso in uno dei diritti elencati al punto 7. può proporre un reclamo al Garante per la protezione dei dati personali (seguendo le procedure e le indicazioni pubblicate sul sito web dell’Autorità su www.garanteprivacy.it) oppure un ricorso amministrativo o giurisdizionale.

  1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO.

Il Titolare del trattamento (Art. 13 GDPR) dati è: Comunità San Patrignano Società Cooperativa Sociale, Via San Patrignano n. 53 – 47853 Ospedaletto di Coriano (RN).
Il Responsabile del Trattamento, cui è possibile rivolgersi per esercitare i diritti di cui all’art.12 e/o per eventuali chiarimenti in materia di tutela dei dati personali, presso la Comunità è Nicola Cecchi (Responsabile Sistemi Informativi), contattabile al seguente indirizzo email: sistemi_informativi@sanpatrignano.org.